La rosa di Monica

scritto da in progetti

Nessun commento

rosa33

[Il video della rosa lo potete vedere sul portale Cliccoecreo. Titolo: Paste sintetiche: murrina con la rosa di mo http://www.cliccoecreo.it/tv2.php ]

 

Presso un colorificio o un negozio di prodotti di belle arti comprate della
pasta sintetica (Fimo) che indurisce nel forno di casa a 130 gradi Centigradi.

 

 

Stendete la pasta e create due quadrati (o rettangoli)
nei colori bianco e rosso..

 

 

 

 

Dividete ogni quadrato con una diagonale.

 

 

 

 

Sovrapponete i triangoli dello stesso colore
e ricomponete un quadrato.

 

 

 

 

 

Tagliate il quadrato in quattro strisce verticali.
Mescolate bene ogni striscia e formate con ognuna una pallina.

 

 

 

 

 

 

Allungate le palline e create quattro strisce
come potete vedere nell’immagine. Le strisce laterali – ossia quella piu’chiara e quella piu’ scura – devono essere leggermente piu’ lunghe di quelle centrali.

 

 

 

 

 

Sovrapponete le strisce dalla piu’ chiara alla piu’ scura. Appiattite l’estremo in cui si trovano soltanto i due colori estremi.

 

 

 

 

 

Con uno stecco arrotondato create delle scanalature (circa 7 – 8) dal lato piu’ chiaro.

 

 

 

 

Fate in modo che le distanze tra le scanalature vadano crescendo.

 

 

 

 

 

Iniziate ad arrotolare dal lato appiattito (con due colori).

 

 

 

 

Via via che arrotolate andate accomodando le “gobbe” che saranno i petali della rosa.

 

 

 

 

 

Aiutatevi con lo stecco per accentuare le fosse

 

 

 

 

 

 

Con il colore bianco e un colore adatto per le foglie della rosa (p.e. verde scuro) realizzate una sfoglia con la tecnica delle sfumature (Skinner).

 

 

 

Arrotolate la sfoglia partendo dal lato piu’ chiaro.

 

 

 

 

 

Otterrete un cilindo.

 

 

 

 

 

 

 

Dividete il cilindro in due parti uguali.

 

 

 

 

 

 

Inserite una striscia sottile nera tra le due parti.

 

 

 

 

 

 

 

Unite le due parti.

 

 

 

 

 

 

Create i cilindri da inserire nelle scalanature esterne (di norma 3 o 4).

 

 

 

 

 

 

Riempite gli spazi con un colore che contrasti con il fiore e le foglie, fino a formare un cilindro.

 

 

 

 

 

 

 

Avvolgete il cilindro con una sottile sfoglia dello stesso colore del fondo.

 

 

 

 

Iniziate ad allungare il cilindro tra le vostre mani.

 

 

 

 

 

 

Una volta raggiunto il diametro desiderato potete iniziare a tagliare il cilindro in sottili fettine. Con queste fettine si possono creare orecchini e decorare diversi oggetti.

 

 

 

 

Barattolo decorato con fettine di “murrine” con l’immagine della rosa. Creazione di Maria Teresa Alfonso.

Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un Commento